sabato 24 marzo 2012

Riccardo Zegna suona Thelonius Monk a Genova

Sabato 24 marzo, sul palco dell'Auditorium del Teatro Carlo Felice di Genova, il Borgoclub propone il QuestRio guidato da Riccardo Zegna pianista noto nell' ambiente jazz, amante della bella musica senza confini, Paolo Ghetti al contrabbasso, Andrea Melani alla batteria e special guest Marco Allocco al violoncello.


Verrà presentato l'ultimo lavoro discografico ed intitolato "Monk-A-ning. Riccardo Zegna Plays Monk" (Incipit Records, distribuzione Egea). 
Zegna interpreta con gusto e sensibilità le composizioni del pianista del North Carolina: accanto a brani famosi come Straight No Chaser, Reflections, Misterioso, Zegna riporta alla luce delle vere e proprie chicche come Children's Song o Skippy.
Straordinario solista al pianoforte e molto stimato dai colleghi musicisti, Riccardo Zegna, odia il divismo e vive appartato a Savona, lontano dai clamori della pubblicità e del presenzialismo. Compone con classe e piena maturità sempre alla ricerca di impasti sonori inediti, dell'interplay e della voglia di divertirsi.
Riccardo Zegna, anche se rimasto nell'ombra negli ultimi anni, si colloca fra i più grandi pianisti jazz della scena italiana e internazionale. Ha collaborato dal 1976 in poi con numerosi solisti internazionali quali Buddy Tate, Harry "Sweet" Edison, Eddie "Lockjaw" Davis, alfieri del jazz moderno come Lee Konitz, Pepper Adams, George Coleman e James Moody, fino ad esponenti delle correnti più attuali - Kenny Wheeler, Dave Liebman, Paul Motian, Bob Berg. Tra i musicisti italiani la lista comprende tutti i principali nomi, da Larry Nocella e Massimo Urbani a Gianni Basso, Enrico Rava, Tiziana Ghiglioni, Pietro Tonolo.
Ha partecipato a numerosi festival in Italia e all'estero: Grand Parade du Jazz di Nizza 1983 e 1985, Festival Jazz di Sanremo (1982 e 1985), Umbria Jazz (1983, 1985, 1993, 1999, 2001).
Negli anni '80 ha inoltre effettuato tournée in Russia, negli Stati Uniti (tra il 1999 e il 2001) e si è esibito a Vienna per la ORF (Österreichischer Rundfunk), la radiotelevisione nazionale austriaca in diretta dal vivo nell'aprile del 2001 in duo con il sassofonista tedesco Klaus Gesing.
Dagli anni '80 ha anche iniziato, parallelamente alla carriera concertistica, un'importante attività didattica, dapprima presso la Scuola Civica di Torino e, dal 1983, come docente di pianoforte jazz e musica d'assieme in occasione dei seminari internazionali di "Siena Jazz". Attualmente ricopre la cattedra di Jazz al Conservatorio di Cuneo.
Ha al suo attivo diversi CD, numerosi anche in qualità di sideman. Tra i più recenti per Egea Records: "Piccolo Valzer" (2000), "Barcarola" (2003) e "Carillon" (2006). Non ultimo "Monk-a-ning. Riccardo Zegna plays Monk" una rilettura dell'universo musicale di Thelonius Monk, con una prospettiva rispettosa, equilibrata e quanto mai necessaria.

Nessun commento:

Posta un commento