lunedì 19 marzo 2012

Kenny Garrett a Foggia

Mercoledi 21 Marzo, il quartetto di Kenny Garrett - che non ha certo bisogno di presentazioni - si esibirà al Moody Jazz Cafè, per una delle sole tre date italiane del tour mondiale che vedrà, il sassofonista di Detroit, calcare i palchi dei più importanti jazz club al mondo.


Kenny Garrett è universalmente considerato come uno dei migliori sassofonisti della storia del jazz e verrà accompagnato, in questo tour mondiale, da tre musicisti di grandissimo valore come Vernell Brown al piano, Corcoran Holt al basso e Mcclenty Hunter alla batteria. Presenterà in anteprima il suo nuovo cd “Seeds From The Underground”, in uscita dal 10 Aprile 2012 in tutto il mondo.
Questo concerto è stato voluto e organizzato dal S.I.N.C. (South Italy Network Club), un organismo indipendente nato dalla volontà di tre club del sud-Italia (Ueffilo di Gioia del Colle, Modo di Salerno e Moody di Foggia) che unendosi in rete sono riusciti a realizzare dei mini tour di artisti di grande importanza, spesso abituati a spazi più grandi e a città più centrali. Il S.I.N.C. ha come componente fondamentale la comunanza di intenti e le modalità di gestione degli eventi. I tre club sono, infatti, legati da una passione per la musica di qualità e dalla voglia di diffonderla ad un pubblico sempre più vasto ed eterogeneo. L’organizzazione degli eventi è caratterizzata da un’univoca trattativa contrattuale che successivamente lascia spazio alla libertà gestionale di ogni singolo club. L’accoglienza, la trasparenza, la professionalità, la storia organizzativa, l’onestà e l’amore per la musica sono gli elementi fondamentali per l’appartenenza al S.I.N.C. (chi possiede tali caratteristiche può fare richiesta di adesione ai tre club).
Un piccolo riscatto culturale del Sud-Italia spesso tagliato fuori dai tour dei grandi eventi internazionali.    
Kenny Garrett è nato a Detroit il 9 Ottobre 1960 ed uno dei più grandi sassofonisti della scena jazz contemporanea americana.
Suo padre era un sassofonista tenore e quindi ha respirato musica sin da bambino. 
La carriera di Kenny è decollata quando si è unito all'orchestra di Duke Ellington nel 1978 guidata dal figlio di Duke, Mercer. 
Tre anni dopo si unì all'orchestra di Mel Lewis e successivamente al quartetto di Dannie Ricmond facendo musica di Charles Mingus . 
Importantissima la fondamentale esperienza nel gruppo di Miles Davis, con cui si esibì costantemente a partire dagli anni ’80, fino alla morte del grande trombettista.
Nel 1984 registrò il suo primo album come leader, “Introducing Kenny Garrett”.
Dall'inizio della sua carriera ha inciso 11 album come leader ed ha avuto numerose nomination ai Grammy.
Durante la sua carriera, oltre a Davis, ha suonato e inciso con grandi personaggi del jazz come Freddie Hubbard, Woody Shaw, McCoy Tyner, Pharoah Sanders, Marcus Miller, Herbie Hancock, Bobby Hutcherson, Ron Carter, Kenny Kirkland, and Mulgrew Miller e moltissimi altri.

Nessun commento:

Posta un commento