lunedì 26 marzo 2012

The Absence nuovo album di Melody Gardot

La straordinaria Melody Gardot titorna con un nuovo, splendido album The Absence - follow-up del suo acclamato album del 2009 My One and Only Thrill.
L'album sarà pubblicato in Italia alla fine di maggio.


The Absence è immerso nei viaggi in giro per il mondo della Gardot e delle influenze del mondo. L'album riflette il tempo trascorso nei deserti del Marocco, nei locali di tango di Buenos Aires, nelle spiagge del Brasile e per le strade di Lisbona. 
Le 12 canzoni originali sono avvolte dal suono e dalle sensazioni di tutti questi luoghi esotici ed ancora altro.
"Un sacco di storie sul disco sono derivate dalle mie esperienze, ma anche dall'osservazione delle persone, dal vivere con loro, dalla tristezza e dalla gioia che viene fuori nei piccoli momenti. E' stata davvero una connessione reciproca", dice la Gardot.
Lei è tornata in America pronta per registrare ed incontrare il produttore, compositore e chitarrista Heitor Pereira. Meglio conosciuto per il suo lavoro come compositore di colonne sonore (Cattivissimo Me, It's Complicated, da Prada a Nada) e chitarrista di fama mondiale (Sting, Seal, Caetano Veloso), ha dimostrato di essere l'ideale partner artistico.
Insieme ad una banda di All Star - il bassista John Leftwich, il percussionista Paulihno DaCosta, i batteristi Jim Keltner e Peter Erskine - hanno iniziato un viaggio che è diventato The Absence.
Godetevi il viaggio.

Nessun commento:

Posta un commento